Prima di spiegare cosa intende Vito Mancuso con questo concetto e come arriva a concepirla, vorrei parlare di quello che attraverso il Progetto Gaia/Benessere viene definito “Nuovo Paradigma” e che a mio parere trova molte analogie con il concetto di “Nuova Utopia” di Vito Mancuso, quali “la ricerca verso noi”, la ricerca di uno spazio interiore, e l’utilizzo di tecniche come il respiro consapevole che si possono sperimentare attraverso la pratica della mindfulness.

Il progetto Gaia ha come parola chiave la consapevolezza globale di noi che attraverso la mindfulness si estende a tutto il nostro pianeta.
Per cambiare la nostra società dobbiamo quindi cambiare prima noi stessi!

La mia esperienza con il bruxismo e la Biodinamica Craniosacrale (prima parte) Questo è il primo di una serie di documenti che intendo pubblicare sul tema del bruxismo. In particolare mi vorrei soffermare sull’efficacia del trattamento di Biodinamica Craniosacrale e sui benefici della Mindfulness Psicosomatica utilizzati in sinergia con un medico dentista per il trattamento […]

La meditazione “Osho Kundalini” In questo articolo vedremo cosa sono le meditazioni attive ideate da Osho, il famoso maestro spirituale, e in cosa consiste il loro valore. Ci soffermeremo in particolare sulla meditazione Kundalini e vedremo assieme come effettuarla al meglio, fase per fase, per poterne trarre il maggior beneficio possibile. Cambio di prospettiva: dalla […]

La meditazione dell’Hara Nelle tradizioni asiatiche l’Hara è un punto situato circa 2-3 dita sotto l’ombelico, definito come il nostro centro e sorgente della energia vitale. Imparare a portare l’attenzione a questa zona permette di entrare maggiormente in contatto con il proprio corpo e di percepire i blocchi tipici di questa zona. La posizione dalla quale è […]

Scorri verso l'alto