"Be still and know"

IMG_20191101_145521
Nella prefazione del libro di Charles Ridley, “Stillness”, La pratica craniale biodinamica e l’evoluzione della coscienza, l’autore afferma che il lavoro craniale biodinamico è un mezzo per evolvere nello sviluppo interiore.
Condivido appieno questa affermazione; per mia esperienza ogni volta che comincio una seduta con i miei clienti, prima di mettermi al lettino e ascolto quello che il cliente dice, ogni volta che mi siedo al lettino assieme al cliente, e ogni volta alla fine quando c’è la conclusione della seduta, osservo che c’è un maturare in me di consapevolezza che non è solamente un maturare della pratica, ma qualcosa di più profondo, un lavoro sottile che continua ad “illuminare” qualcosa dentro di me. Ed è meraviglioso. E’ qualcosa che dovrei ringraziare i miei clienti perché permettono che questo accade. E’ qualcosa che mi fa amare sempre più questa pratica, che la mantiene viva e che anche nei momenti di stanchezza ravviva quella fiamma continua che mi fa sedere di fianco al lettino e mi apre alla curiosità di quel magico momento che si viene a creare in quell’istante dove le mie mani entrano poi in contatto con il magico mondo del cliente.
In quei momenti entro nel magico mondo di Alice nel paese delle meraviglie
Mindfulness

Coscienza universale

Girando su Internet mi sono imbattuto in un articolo che presenta alcuni spunti interessanti sul mondo della coscienza e dell’immortalità della coscienza. Alcune delle idee espresse sono forse discutibili, ma alcune potrebbero aprire la strada a una visione di questa coscienza che va al di là della classica visione religiosa o filosofica.

Leggi Tutto »
Mindfulness

Nuovo paradigma e Nuova utopia (parte 1)

Prima di spiegare cosa intende Vito Mancuso con questo concetto e come arriva a concepirla, vorrei parlare di quello che attraverso il Progetto Gaia/Benessere viene definito “Nuovo Paradigma” e che a mio parere trova molte analogie con il concetto di “Nuova Utopia” di Vito Mancuso, quali “la ricerca verso noi”, la ricerca di uno spazio interiore, e l’utilizzo di tecniche come il respiro consapevole che si possono sperimentare attraverso la pratica della mindfulness.

Leggi Tutto »
I nostri corsi

Mindfulness per i 7 chakra + Progetto Gaia

10 incontri settimanali a Parma tra Gennaio e Marzo 2023, divisi in 4 Moduli il Martedì (19.30) oppure il Venerdì (20.30 ) presso “Villa Ester” oppure il Mercoledì (20.15) presso “Il tappo di sughero”  +

Leggi Tutto »
DOve SIamo

Via Quintavalla 20
43044 Collecchio (PR)

I NOSTRI RECAPITI

Andrea Ditadi:   3292656801

T. Matteo Fanti: 3283438771

Coscienza universale

Girando su Internet mi sono imbattuto in un articolo che presenta alcuni spunti interessanti sul mondo della coscienza e dell’immortalità della coscienza. Alcune delle idee espresse sono forse discutibili, ma alcune potrebbero aprire la strada a una visione di questa coscienza che va al di là della classica visione religiosa o filosofica.

Leggi tutto »

Nuovo paradigma e Nuova utopia (parte 1)

Prima di spiegare cosa intende Vito Mancuso con questo concetto e come arriva a concepirla, vorrei parlare di quello che attraverso il Progetto Gaia/Benessere viene definito “Nuovo Paradigma” e che a mio parere trova molte analogie con il concetto di “Nuova Utopia” di Vito Mancuso, quali “la ricerca verso noi”, la ricerca di uno spazio interiore, e l’utilizzo di tecniche come il respiro consapevole che si possono sperimentare attraverso la pratica della mindfulness.

Leggi tutto »
Scorri verso l'alto