Fiducia e sforzo nell'accettazione

Fiducia
Spesso insisto con il dire di non combattere e con questo intendo non combattere con noi stessi e contro di noi.
 
Questo non significa non dover compiere sforzi; se nelle vicissitudini della vita ci troviamo a dover tagliare la legna o fare le pulizie di casa, lo facciamo senza esitazione, e lo facciano senza chiederci se è la cosa giusta da fare o giudicandoci per come lo facciamo. Ci limitiamo a fare per ottenere lo scopo prefissato.
 
Spesso però non riusciamo non riusciamo a mantenere questo atteggiamento perché lottiamo con noi stessi. Se analizziamo la cosa, vediamo che combattiamo con noi stessi perché non ci fidiamo; non ci fidiamo del fatto che se ci rilassiamo possiamo trovare la capacità, l’intelligenza, la forza e la compassione necessaria per gestire la nostra vita.
E qui si apre un nuovo capitolo, ma per affrontarlo ci vuole molta fede.
 
I pensieri di Dharma (Andrea)
DOve SIamo

Via Quintavalla 20
43044 Collecchio (PR)

I NOSTRI RECAPITI

Andrea Ditadi:   3292656801

T. Matteo Fanti: 3283438771

Scroll to Top